LA GIORNATA MONDIALE DELL'ALIMENTAZIONE. PERCHÉ È IMPORTANTE NUTRIRSI NEL MODO CORRETTO




In occasione della giornata mondiale dell’alimentazione, voglio spiegarti come mai continuiamo a vivere in un costante senso di malessere, che spesso ci porta a rifugiarci nel cibo, nonostante siamo a conoscenza di quanto sia importante nutrire correttamente il nostro corpo.


Il segreto è nella scoperta di ciò che ti guida inconsapevolmente.

L’essere umano crede di agire, prendere decisioni, fare scelte, ma la parte conscia del cervello è limitata al 10% mentre ciò che comanda tutto e che non ci rendiamo conto di fare è la parte inconscia.




Dai miei studi e ricerche, come già sai, ho collegato il corpo fisico, mentale, emozionale ed energetico, perché quando impari a saperti ascoltare scopri tu stesso che è impossibile dissociarli. Se si effettua un lavoro su uno di essi, ciò influirà automaticamente sugli altri.


Siccome non è possibile dissociare i corpi che formano il nostro involucro materiale, il controllo (mentale o emozionale) si riflette subito sulla nostra alimentazione dimensione fisica, di cui fa parte l’alimentazione.

Ti è capitato di iniziare una dieta e poi smettere e fallire sul lungo periodo?

Hai creduto che non facesse per te, di essere fatto in un certo modo o di avere un metabolismo sbagliato. In realtà hai controllato qualcosa senza conoscere cosa ti guidava e senza ascoltare le tue vere necessità.




Le emozioni vengono dal passato.

Ora ti invito a riflettere: quando ti arrabbi, come ti comporti col cibo?

Ti capita che se non hai digerito una situazione e successivamente mangi, molto probabilmente ti viene mal di stomaco? Questo non dipende da ciò che hai mangiato.


Un altro esempio può essere quando mangi qualcosa che attiva il tuo senso di colpa, ma il tuo corpo ha una reazione non piacevole.

Ora ti è più chiaro perché fatichi a essere e a sentirti in forma?


Ho strutturato un programma in cui ti sono vicina, ti seguo nel tuo viaggio di trasformazione definitiva.

Hai un piano alimentare e un allenamento idonei al tuo stile di vita, un Coaching Olistico continuo in cui scopri quali emozioni e convinzioni radicate del passato gestiscono le tue decisioni e come lasciarle andare insieme a tutto ciò ti limita e alleni lo “stato di presenza”.


Ecco la svolta di cui hai bisogno!








41 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti